Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Corso Extreme Enduro Fabio Lenzi

27 maggio

CORSI TRIAL & ENDURO ESTREMO – FABIO LENZI

Fabio Lenzi, 16 volte campione italiano e tecnico sportivo FMI di 3° livello, nel 1997 decide di mettere a disposizione l’esperienza maturata nel mondo delle competizioni; nasce così la FABIO LENZI TRIAL SCHOOL che inizia il suo percorso di formazione. Nel 2013 grazie alla collaborazione con la Mario Rinaldi Academy e la Scuola di Motociclismo Certificata F.M.I. Feudo Reusia Fabio Lenzi realizza quello che da un po’ di tempo aveva nel cassetto: una Scuola di Enduro Estremo dove gli enduristi possano apprendere le tecniche del Trial e trasferirle in quei tratti dove sono indispensabili: le gare di Enduro Estremo come la mitica Hell’s Gate o Erzberg Rodeo, le competizioni di Enduro Indoor dove gli ostacoli artificiali sono la componente più difficile o le p.s. estreme che ormai caratterizzano le gare di Enduro Moderno . La svolta arriva nel 2014 con la Certificazione da parte della FMI che sancisce la nascita della FABIO LENZI TRIAL & ENDURO EXTREM SCHOOL quale Scuola di Motociclismo Certificata FMI, un’ulteriore garanzia sul metodo e la professionalità di insegnamento della struttura.

A CHI CI RIVOLGIAMO

I corsi della FABIO LENZI TRIAL & EN EXTREME SCHOOL si rivolgono a: neofiti che vogliono avvicinarsi alla disciplina del trial e/o dell’enduro estremo, a bambini con 7 anni compiuti che ricevono la corretta impostazione di guida in totale sicurezza, ad  appassionati che vogliono migliorare la propria tecnica di guida, a professionisti per le loro sessioni di training e perfezionamento tecnico.
FABIO LENZI TRIAL & EN EXTREME SCHOOL prevede diverse tipologie di attività: corsi di gruppo – lezioni individuali- training personalizzati-escursioni guidate

PERCHE’
Perché tanti o tutti sono capaci a dire e/o dimostrare come fare, ma pochi sono in grado di spiegarti il perché…… ………ancora più importante è la nostra capacità di riuscire a capire il motivo di un errore e darti la spiegazione affinché tu possa correggerlo…………questa è la differenza!!! L’impostazione e la tecnica di guida seguono principi “generali” ma poi vanno “adattati” ad ognuno di noi in maniera personalizzata con le giuste regolazioni sul mezzo meccanico (manubrio/comandi/sospensioni). Ad esempio…..un bambino di 150 cm di altezza non potrà avere la stessa posizione di guida e/o regolazioni di un adulto di 190 cm ……..

ORGANIGRAMMA
MAURIZIO LENZI: responsabile della Scuola, tecnico FMI 2° Livello, 3 volte Campione Italiano Enduro, 9 partecipazioni all’Hell’s Gate ed a varie (Erzberg-The Tough One-Raza Extreme) -TECNICO GUIDA EXTREME ENDURO-
FABIO LENZI: direttore didattico e tecnico FMI 3° Livello, 16 Volte Campione Italiano Trial nella massima categoria -TECNICO GUIDA TRIAL & EXTREME ENDURO-
FRANCESCO IOLITTA: tecnico F.M.I. di 2° Livello, 2 volte Campione Italiano -TECNICO GUIDA TRIAL-
ANDREA PANTEGHINI: tecnico F.M.I. di 2° Livello, Pilota e Team Manager del Trial Team 3D, gareggia dal 2006 -TECNICO GUIDA TRIAL-
MAURO POLI: tecnico F.M.I. di 2° Livello, -TECNICO GUIDA TRIAL-
GIORGIO NOVELLI: medico chirurgo specialista in chirurgia maxillo facciale e medico di gara FMI, collaboratore scientifico

INFO/ISCRIZIONI
Per ricevere info e/o disponibilità date beta inviare una email a fabiolenzischool@gmail.com
Per iscriversi basta compilare la domanda di iscrizione dopo aver scelto la data disponibile Per la conferma del corso la FABIO LENZI TRIAL & ENDURO EXTREME SCHOOL si riserva di chiedere una caparra che sarà comunicata una volta ricevuta la domanda di iscrizione. La quota di partecipazione include: Quota di iscrizione al corso, Diploma di fine corso.
La quota di partecipazione non include: accesso alle aree autorizzate,  assicuazione (inclusa per i possessori di TESSERA MEMBER/ SPORT/LICENZA conduttore FMI),  spese viaggio/vitto/alloggio trasporto della propria moto e benzina,  varie ed eventuali non contemplate alla voce “La quota di partecipazione include”

ASSISTENZA MECCANICA
La FABIO LENZI TRIAL & ENDURO EXTREM SCHOOL mette a disposizione l’attrezzatura necessaria alla piccola ed ordinaria manutenzione; Tuttavia, non sarà in grado di gestire grossi problemi tecnici, per i quali offrirà disponibilità ad individuare la possibile soluzione e assistenza per superare le difficoltà che dovessero presentarsi.

DA NON DIMENTICARE !!!
Per quanto concerne i corsi di gruppo, la buona riuscita è legata anche all’indispensabile atmosfera di amicizia e reciproca “tolleranza” che si deve creare, quindi è inutile parteciparvi se poi si deve soffrire del fatto di non essere soli. Per evitare incomprensioni, che potrebbero incidere anche parzialmente sulla buona riuscita del corso, è bene che ogni partecipante, al momento dell’iscrizione, abbia ben chiare la finalità dell’evento. Ogni scuola è stata studiata e sviluppata sulla base di lunghe esperienze, per dare una reale e consistente possibilità di apprendimento. Ed è anche grazie all’atmosfera e alla sintonia che si crea durante i corsi che siamo riuscito ad accontentare la maggior parte dei partecipanti. Un altro consiglio per la buona riuscita del corso è quello di presentarsi con la propria motocicletta in perfette condizioni meccaniche. A voi la scelta……….